Sierra sono un duo composto da Giacomo, alias Sila Bower, ventiseienne di Roma, e Massimo, alias Ponte, anche lui ventiseienne romano. Giacomo nasce in una famiglia dove la musica è all’ordine del giorno anche grazie al padre tastierista. Massimo, invece, è figlio di due medici che volevano che il figlio seguisse una strada diversa dalla loro. Il progetto musicale del gruppo nasce nel 2012. In origine il gruppo si componeva di quattro elementi ed era attivo sulla scena rap della capitale. Un produttore di Roma Nord inizia a cercare musicisti della zona e punta su di loro. Quando il progetto non decolla, Massimo e Giacomo decidono di non mollare e di continuare ad inseguire il loro sogno. Entrambi appassionati di batteria iniziato a sperimentare e registrano i loro primi brani. Decidono di aprire un loro studio di produzione musicale e di grafica con il pensiero guida di poter allargare gli orizzonti. Anche il nome del gruppo riporta a quest’idea, volendo riportare ad un luogo immaginario che ognuno di noi ha dentro di sé. I due giovani sono molto affiatati, scrivono e producono tutte le loro canzoni. Il sound che li caratterizza prende ispirazione da Izi e Tedue mentre per i testi si rifanno a cantautori italiani e non. Con la partecipazione a Factor vogliono farsi conoscere ed avere l’occasione di realizzare il loro sogno musicale. Sotto la guida di Samuel sono arrivati fino alla finale del talent show.